Books: “Le Idee Della Fotografia” di Claudio Marra

Le-Idee-Della-Fotografia

 

Le idee della fotografia. La riflessione teorica dagli anni sessanta a oggi

Bruno Mondadori

 

Un’opera antologica di considerevole valore, che segue a quasi dieci anni di distanza la precedente “Pensare la fotografia”.

Arricchita da un decennio di grande intensità, che vede una crescita esponenziale dell’uso dello strumento fotografico da parte di giovani artisti, come spia e testimonianza della grande vitalità del mezzo stesso, questa opera viene pubblicata agli inizi del terzo millennio, nel 2001, ma costituisce indubbiamente una lettura ancora oggi di grande e attualissimo interesse.

Costruita su tre sezioni decisamente di ampio spettro, “La pratica sociale”, “I problemi del linguaggio”, “I rapporti con le arti visive”, l’opera non tenta di essere neutrale, come lo stesso autore dichiara, dal momento che raccogliere e ordinare la riflessione teorica sviluppatasi sulla fotografia, è tentativo non semplice e necessariamente implica scelte. E non rifugge la polemica o talune posizioni nette, ad esempio nel merito dei tentativi fatti per ritrovare nella fotografia le medesime strutture della lingua, oppure sugli autori che tendono a riportare la fotografia sotto la sfera d’influenza della pittura.

In questa esplorazione, incontriamo fotografi come Gisèle Freund e scrittori, registi, filosofi del novecento, quali Paul Valéry, Umberto Eco, Massimo Cacciari, Susan Sontag o Wim Wenders.

Un’opera dettagliata, dedicata alle idee sulla fotografia, “arte media” sospesa tra creazione e riproduzione, pratica sociale e pratica artistica, realizzata da un autore straordinariamente apprezzato quale è Claudio Marra.

MarraAcquista “Le idee della fotografia”, su IBS.it

  • 2001
  • 368 pagine

 

 

 

 

 

Taggato . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi