Una Fotografia Alla Settimana – Giuliano Pirazzo

Un’immagine alla settimana, dagli spazi della Gabbia Armonica.
A cura di Francesco Merenda e Marco Fetch

26 aprile 2018. Foto di Giuliano Pirazzo

 

Trovo che sia sempre più diffusa una certa superficialità nell’affiancare la didascalia alle foto.
Tra “colte” citazioni troppo impegnative per quello che racconta nella realtà l’immagine,
maldestri conferimenti di emozioni, stati d’animo ed azioni a soggetti banali,
anche il titolo di una foto deve essere in equilibrio con essa e completarla.
A volte è decisamente meglio evitare.

La Foto che ho selezionato per questa settimana s’intitola “Diritto alla privacy
ed è di Giuliano Pirazzo AKA “Nonno Grappa”.

Didascalia più che azzeccata per il soggetto, ironica ma anche sagace e sottile
nell’interpretare un’istantanea dai forti connotati grafici, semplice ed efficace nella narrazione.
In un periodo storico dove la “riservatezza” è un concetto sempre più ristretto in limiti
che le moderne tecnologie stanno riducendo (anche in modo discutibile se non illecito),
questa foto mi ha fatto sorridere e riflettere in un mood tipicamente “bittersweet”.

Complimenti!

.


 

La Gabbia Armonica, 2018


 

Questa rubrica della Gabbia Armonica si propone di selezionare fotografie presentate nel nostro spazio Facebook, tentando di non indulgere a quegli schemi consolidati che sono, ogni giorno, praticati in modo troppo spesso acritico.

Ovvero le immagini interamente ed esclusivamente votate a qualche forma di spattacolarizzazione, i vari cliché (luci/ombre, riflessi, geometrie spinte ecc) quando evidentemente fini a sé stessi, le forzature di post produzione prodigate per salvare scatti inconsistenti. Solo per fare qualche esempio.

Non c’è, qui, la ricerca spasmodica di originalità, ma piuttosto quella di immagini che possano coniugare con buona efficacia i tratti fondamentali di una fotografia classica: il racconto e la tecnica, la forma e l’espressione di una qualche potenzialità umana.

Sempre e soltanto con lo scopo di vivere e condividere, insieme, questa passione. Recuperandone un tratto che non è l’unico, non è il migliore o più “vero”, ma che abbiamo voluto fosse al centro di questo spazio settimanale.

 

Taggato , , . Aggiungi ai preferiti : Permalink.

I commenti sono chiusi